Chroma-Key

PDFStampaE-mail

La troupe di VIDEORIELAB può ottenere l'effetto chroma key costruendo in pochi minuti un set attorno all'intervistato e realizzare riprese come se fosse in uno studio virtuale.
Tale effetto viene eseguito real-time, e la ripresa può essere registrata su hard-disk o inviata in streaming.

Il Chroma key (chiave cromatica) è una delle tecniche usate per realizzare i cosiddetti  effetti speciali usati soprattutto in ambito televisivo.

Il chroma key permette di unire due fonti video, rendendo trasparente il colore dello sfondo (il "colore chiave").

Divenendo trasparente il colore che abbiamo scelto, possiamo mettere al suo posto un'altra fonte video. Si avrà così un effetto particolare poichè l'intervistato, se posizionato davanti al "colore chiave", la regia può semplicemente cambiare l'immagine di sfondo e il soggetto risulta su una spiaggia, su di un terrazzo di Londra, sulla piazza del Cremlino o su di un grattacielo di Manhattan.

Perché l'effetto riesca è necessario che il soggetto non indossi indumenti dello stesso colore dello sfondo, che verrebbero "bucati" dal chroma key dando agli spettatori una fortissima sensazione di irrealtà come faceva il comico Teo Teocoli nel ruolo di Caccamo: una cravatta dello stesso colore dello sfondo veniva inesorabilmente "bucata" dal chroma key.

Il chroma key è ormai entrato anche negli studi cinematografici, tutto viene girato con l'utilizzo del chroma key e delegato poi al montaggio e agli effetti speciali, come potete vedere in questa clip.


Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Agosto 2011 23:26  

Video.Rielab

Riprese, documentari, reportage, infographics, graphic animation, spot, servizi per la TV, audiovisivi didattici, creazione di DVD, riprese per spettacoli teatrali, possibilità di diretta in streaming.
VIDEO-RIELABORAZIONI in tutte le sue forme.